le lenti di Gramsci

giovedì 23 giugno 2016

Cultura e crisi e crisi della cultura (Antonio Banfi)


LA VITA INSEGNA AL PENSIERO A PENSARE
cultura e crisi e crisi della cultura (Antonio Banfi)

"..la nostra cultura è in crisi [..] Ma tale crisi è da Banfi interpretata positivamente: essa non indica decadenza o sbandamento o confusione: è crisi feconda per l'affermazione di quel neoumanismo illuminista in cui la filosofia può rivendicare ancora il suo diritto a una riforma profonda della cultura nella vita stessa sociale, dell'individuo e della massa, pur mantenendo con l'opposizione a dogmatismo e a moralismo il presupposto per il quale non il pensiero insegna a vivere alla vita, ma la vita insegna al pensiero a pensare [..] come l'eticità esiga di essere risolta non nell'ambito del singolo ma in quello della collettività tutta [..] né determinando a priori il rapporto tra stato e forme della cultura; [..] nella sfera dell'umano e non nella sfera del trascendente può risolversi la crisi della civiltà contemporanea. [..] nell'affermazione del valore culturale della scienza."

G.M.Bertin, "Banfi", 1943, CEDAM, pp.41-43



Nessun commento:

Posta un commento